mercoledì 27 maggio 2015

Cerca Uomo Gay

Antonio Maggio vince il 63° Festival di Sanremo nella Sezione Giovani con il brano “Mi Servirebbe Sapere”

Antonio Maggio

Antonio Maggio è il vincitore della Sezione Giovani della 63ma edizione del Festival di Sanremo con il brano “Mi Servirebbe Sapere”, contenuto nel suo album d’esordio “Nonostante Tutto”. Il cantautore pugliese si aggiudica anche il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web “Lucio Dalla” per la Sezione Giovani.

Ieri a Sanremo Antonio Maggio ha ricevuto anche il Premio A.F.I quale «ironico e creativo interprete del nuovo panorama musicale».

Antonio Maggio

L’album “Nonostante Tutto (Universal Music Italia), pubblicato il 12 febbraio, contiene dieci brani dalle sonorità elettro-pop interamente scritti, testi e musiche, da Antonio Maggio, ex membro degli Aram Quartet, vocal band vincitrice della prima edizione di X Factor.

Questa la tracklist dell’album: la title trackNonostante Tutto, brano con cui il cantautore pugliese si presentò a Sanremo Social nel 2011; il brano sanremeseMi Servirebbe Sapere;Anche Il Tempo Può Aspettare;Sotto La Neve ; Parigi ;Doretta Mia ;Un’Altra Volta ;Inconsolabile ;Figli Maschi ;Chiedilo Alla Sera”.

Da fine febbraio Antonio Maggio sarà impegnato in uno store tour in cui presenterà in acustico, piano e voce, “Nonostante Tutto”: il 26 febbraio a La Feltrinelli di Roma (via Appia Nuova, 427), il 27 febbraio a La Feltrinelli di Genova (via Ceccardi, 16), il 28 febbraio a La Feltrinelli di Torino (Stazione Porta Nuova), l’1 marzo a La Feltrinelli di Milano (piazza Piemonte, 2).

You may also like

4 comments

  1. Alessio 2 anni ago

    Vittoria meritata: le canzoni di Sanremo non devono sempre spingere al suicidio

    Like Dislike
  2. Lucy 2 anni ago

    Rubino aveva una canzone molto particolare e bella però quella di Maggio è più ruffiana ed orecchiabile.
    Mi pare comunque un vincitore all’altezza

    Like Dislike
  3. Luca como 2 anni ago

    un paio di riflessioni dopo la vittoria di Maggio, che secondo me non solo ha un pezzo fortissimo, ma un progetto musicale preciso, definito e interessante
    1) I talent sono la vera fucina di novità, in questo senso Sanremo giovani non ha più senso di esistere
    2) Le case discografiche gestiscono malissimo, nella maggior parte dei casi, i ragazzi dei talent. In questo senso, se serve per dare vita a progetti interessanti come quelli di Maggio, Sanremo Giovani è ancora utilissimo.

    Like Dislike
  4. Magayizzini 2 anni ago

    Avrei preferito Rubino, ma anche Maggio merita. E canta davvero in una maniera impeccabile!

    Like Dislike

Sign In

Reset Your Password