domenica 29 marzo 2015

Cerca Uomo Gay

USA, il curioso arresto dell’attore porno

Donny Wright, attore porno gay, è stato sorpreso dalla polizia mentre si masturbava in una stazione dei vigili del fuoco

Un attore porno gay è stato arrestato e condannato al pagamento di una multa dopo essere stato colto in flagrante mentre si masturbava sulle attrezzature dei vigili del fuoco in una stazione di Louisville, nel Kentucky.

Donny Wright, attore porno gay, è stato sorpreso dalla polizia mentre si masturbava in una stazione dei vigili del fuoco

Il nome dell’attore è Nicholas Gonzales, ha 27 anni ed è stato protagonista di un caso molto curioso: ha rotto una delle finestre della costruzione, si è intrufolato, ha tirato fuori dagli armadietti dei vigili attrezzature e tute e, montandoci sopra, ha iniziato a masturbarsi.

Fascino della divisa? Non proprio… La polizia ha detto che l’attore porno era sotto l’effetto dell’alcool quando è stato arrestato e quando gli è stato chiesto perché lo avesse fatto, ha risposto semplicemente: “Perché volevo farlo!“. I danni ammontano a circa 1000 dollari, necessari per riparare la finestra rotta da Gonzales.

L’attore porno è stato condannato per violazione di domicilio, ubriachezza in pubblico e atto criminale. La nota curiosa è che, al momento dell’arresto, la polizia pensava di essere solo in presenza di un ragazzo come tanti altri. Solo dopo, grazie all’indiscrezione di un lettore del sito web Gawker, si è scoperto che in realtà Gonzales è un attore porno gay, che recita sotto il nome di Donny Wright.

Non è un caso che questo Donny Wright avesse tweetato dal suo profilo ufficiale, poco tempo prima del fattaccio, che si trovava in Kentucky: due indizi fanno una prova schiacciante…

You may also like

0 comments

Sign In

Reset Your Password