Cerca Uomo Gay

Come mettere il preservativo? Quello che ancora non sapevi

Prima o poi tutti almeno una volta nella vita ci troviamo nella situazione di dover usare un profilattico, ma come si fa a mettere un preservativo nel modo giusto senza che si rompa?

Croce e mestizia di ogni machoman, il preservativo rimane nell’immaginario maschile un accessorio anni ’80 da indossare proprio malgrado proprio proprio quando non se ne può fare a meno. Con qualche strappo alla regola, della serie: “No dai, ma devo proprio essere uno sfigato se mi prendo l’HIV per una volta sola che non lo metto” oppure “No ma tanto esco subito, non gli vengo dentro”, quando non addirittura, complice qualche bicierin de vin, “Dai oh, sono troppo infoiato, chissenefrega”.

Il punto, al di là delle solite sacrosante raccomandazioni sulla salute, è che i preservativi che avete in mente non sono più soltanto i Settebello che vedete alla cassa del supermercato, ma si sono evoluti, e non avrete più scuse.

come si usa il preservativo

 

Ripercorriamo insieme le tappe, con qualche suggerimento in più, da seguire obbligatoriamente per fare sesso sicuro senza stress e per avere una panoramica dei preservativi in circolazione.

Fai un controllino

Non tanto al tuo gingillo, anche se male non farebbe, quanto al tuo preservativo, che potrebbe essere scaduto (ma va?) o semplicemente danneggiato causa difetti di fabbrica o sosta perenne nei meandri del tuo portafoglio consunto. Strappata quindi la confezione (mai con i denti, con una chiave, con forbici o coltellino), dacci sempre un’occhiata, ché non si sa mai.

2 is mej che uan? No

In paranoia totale da HIV e malattie sessualmente trasmissibi? Due preservativi non ti salveranno più di uno, anzi, saranno più probabili lo scivolamento e lo srotolamento, specie se utilizzi del lubrificante. Se proprio non ti fidi della loro sottigliezza, opta allora per i preservativi resistenti, ma non strafare.

Che taglia porti?

Grande, grosso e goldone? Ok, esistono i preservativi extralarge, ma se invece ce l’hai corto, largo, stretto, smilzo o panciuto? No problem, ora esistono i preservativi MySize con misuratore scaricabile dal loro sito per capire quale sia esattamente la tua taglia tra la 47 e la 69. Dopotutto, sexy e trasparente com’è, è anche questo un vestitino, no?

Indossa con cura il preservativo

Lo avrai già fatto milioni di volte, ma ripetiamolo: fare attenzione ad estrarre il preservativo dalla bustina dentata senza che si graffi al suo contatto, soffiare dentro al preservativo schiacciato per far emergere la punta-serbatoio, infilarlo sul glande di modo che la punta dia sull’esterno e srotolarlo fino alla base.

Come indossare il preservativo

Attention, please: se l’avete inserito dalla parte sbagliata, buttatelo e prendetene un altro, tassativo. Altrimenti, se siete stufi di farci così tanta attenzione, ora esistono i preservativi Wingman con applicatore. Avete presente quel bastoncino colorato da cui escono le bolle di sapone? Ecco, uguale, ma le bolle sono il preservativo e il bastoncino, in questo caso più corto, è l’applicatore. Farà tutto lui, voi dovrete solo spingerlo in giù!

e se il preservativo scivola fuori?

Se il preservativo scivola fuori, fermatevi e indossatene uno nuovo. Ricordati anche di estrarre il pene e rimuovere il preservativo subito dopo l’eiaculazione.

Cosa fare subito dopo l’eiaculazione?

Al termine del rapporto ricordati di annodare il preservativo in modo da non fare uscire lo sperma e di gettarlo in un cestino.

Non lasciare che il pene avvolto dal profilattico torni flaccido prima di estrarlo, altrimenti il condom potrebbe cadere o restare all’interno del tuo partner. Non ti consigliamo di buttarlo nel wc in quanto non è biodegradabile e può otturare il water.

Metti via quel portafoglio!

I preservativi devono sempre stare a temperatura ambiente, in un luogo fresco dove possano prendere aria senza rovinarsi. Il mobiletto della tua farmacia, ad esempio. Non il tuo portafoglio, ovvero l’accessorio più usurato e flessibile che possiedi. Lo dicono tutti, lo so, ma è vero: più lo tieni là dentro, meno sarà utilizzabile quando ti servirà. Metticelo solo quando avrai tutte le intenzioni di usarlo.

Buon divertimento!