Cerca Uomo Gay

ERMES “Agenzia Matrimoniale” per “Altrosessuali”: un nuovo servizio alla comunità GLTBQI

È nata da aprile 2010 a Perugia “ERMES” la prima Agenzia Matrimoniale per Altrosessuali (gay, lesbo, bisex, trans, erma, inter, asex, queer) in Italia.  Incuriositi dall’iniziativa ci siamo recati nella sede dell’Agenzia, in via Luigi Catanelli n.12, chiedendo informazioni al titolare.

Come ti è venuta l’idea di questo servizio?

Innanzi tutto dalla passione per i contatti umani che da sempre ha contraddistinto la mia vita e le mie esperienze lavorative. Da questa passione, unita alla sensibilità per le tematiche legate ai movimenti GLTBQI e alla libertà sessuale, è nata l’idea di dedicarmi personalmente, in anticipo rispetto alla legge italiana, ad una vera e propria agenzia matrimoniale per la comunità GLTBQI.

Cosa significa “Altrosessuali”?

“Altrosessuali” è un neologismo creato da me per designare tutte quelle libere sessualità che non possono o non vogliono essere individuate nell’eterosessualità. Avevo notato che in Italia vi erano alcune agenzie “d’incontri” nel mondo omosessuale, rivolte però solamente a gay o a lesbiche; trovavo assurdo, nell’ambito di un gruppo di persone che faticano ad affermare i propri diritti civili, che vi fosse una discriminazione. A chi si potevano rivolgere i bisessuali, i transessuali, gli ermafroditi, gli intersessuali, gli asessuali e i queer? Da qui la necessità di racchiudere in un termine tutto il mondo non eterosessuale. Nella mia agenzia, dunque, tutto quel che non è canonico trova accoglienza e gioia lavorativa.

Perché una vera “Agenzia Matrimoniale” e non solamente una “Agenzia d’Incontri”?

Perché la nostra (uso il plurale perchè ho collaboratori in tutta Italia e all’estero) è una vera “Agenzia Matrimoniale”! Il nostro scopo è quello di offrire agli altrosessuali quei servizi finora riservati alle persone eterosessuali. Siamo persone fisiche, abbiamo una sede fisica e forniamo i classici servizi di una Agenzia Matrimoniale: un colloquio informativo personalizzato, riservato e solo su appuntamento; un supporto logistico e/o organizzativo; ascolto e contatto umano; assistenza qualificata per la ricerca dell’anima gemella; rispetto pieno ed assoluto della privacy (requisito fondamentale dato il clima omofobo e spesso discriminatorio del nostro Paese); organizzazione di un vero matrimonio all’estero (in attesa che lo Stato Italiano legiferi su tale tema, organizzandolo in uno dei paesi europei ove ciò sia previsto e consentito).

 

Perché a Perugia e non in una grande città?

Perché volevamo dare un servizio utile, ma anche comodo, a tutta l’Italia centrale. E in questa ottica Perugia si pone in posizione baricentrica. Poiché ci poniamo come scopo di far trovare l’anima gemella a cuori solitari particolari e nello svolgere il nostro lavoro non ci limitiamo a mettere in contatto i soci, ma restiamo a disposizione per ascolto, sostegno e consiglio anche dopo il primo appuntamento, abbiamo ritenuto strategico posizionarci dove possiamo essere facilmente raggiungibili. D’altra parte, quando si cerca la persona giusta per condividere la vita, non riteniamo sia un problema trovarla in regioni limitrofe: l’importante è che scocchi la scintilla. Inoltre, nel tempo, abbiamo aperto anche altri uffici in Italia e all’estero; per dare un servizio sempre più capillare e per rivolgerci ad una clientela non solo italiana.

Quindi lavorate solo con colloqui personali, niente web?

Esatto, noi basiamo il nostro lavoro sulla conoscenza personale dei nostri clienti. Abbiamo un sito web per farci conoscere, ma non ci permetteremmo mai di inserirvi i dati dei nostri clienti (per noi la privacy è fondamentale) né di lasciar utilizzare indiscriminatamente a chiunque la bacheca degli annunci. Chi si rivolge a noi è cosciente di quello che cerca e della nostra assoluta professionalità. Ci preme sottolineare che non associamo tutti: chi vuole associarsi deve essere convinto di desiderare un rapporto sentimentale stabile. La nostra non vuole essere un’agenzia che favorisca incontri occasionali… per quello ci sono già altri luoghi o siti specializzati.

Sistema di lavoro impegnativo… sono impegnative anche le tariffe d’iscrizione?

Assolutamente no! Le tariffe sono in linea con le classiche Agenzie Matrimoniali ed in più sono previste tariffe agevolate per gli under 26, gli over 60 e i diversamente abili. I termini di pagamento sono poi personalizzati a seconda dei casi.

Sogni per il futuro?

Sogni che si stanno concretizzando. Ci restano da coprire con nostri agenti solo 3 regioni e speriamo di poterlo fare entro la fine anno. Così come contiamo, sempre entro dicembre, di aprire un’altro ufficio all’estero, questa volta nell’est Europa.L’espansione crea più opportunità per tutti i nostri clienti, e questo ci rende felici. Un modo alternativo e moderno di interpretare la classica Agenzia Matrimoniale e allo stesso tempo un servizio alla comunità GLTBQI, per chi, semplicemente, cerca una persona con cui coronare il naturale sogno d’amore e condivisione che è insito nell’animo umano.

You may also like