Guida Gay Mykonos: vacanze e turismo gay a Mykonos Grecia

Guida gay Mykonos

Si avvicinano le vacanze estive ed è il momento di prenotare un bel viaggio gay, ovviamente in un luogo dove ci siano hotel gay friendly e locali ed eventi gay. Mykonos è sicuramente la location ideale, non troppo lontana e bellissima da visitare.

Non è semplice stilare una guida per gay a Mykonos, poiché le cose da fare e da vedere sono tantissime. Quest’anno, oltre al famoso XLSior festival (di cui vi avevamo già parlato), ci saranno anche una crociera per gay e  molte feste, che confermano quanto Mykonos sia gay friendly.

Paradise, spiaggia gay di Mykonos
La spiaggia gay Super Paradise di Mykonos

Sono numerosissimi anche gli hotel gay a Mykonos, dal bellissmo Elysium, dotato di una Spa meravigliosa, al più economico Aeolos, meno sfarzoso ma ugualmente confortevole, con una suggestiva piscina a bordo della quale godersi gli aperitivi. Interessante e molto conveniente anche Villa Konstantin, con camere o appartamenti che affacciano sul mare. Ma tutti gli alberghi di Mykonos sono gay friendly, poiché l’isola è da anni una delle mete predilette dalla comunità LGBT di tutto il mondo. Per quanto riguarda le spiagge, una vera guida per gay consiglierebbe la spiaggia “Super Paradise” , dove si pratica il nudismo e non ci sono praticamente etero. Ma meritano una visita anche la spiaggia “Panormos e Agios Sostis”, più isolata, e quella di “Paranga”, dove il mare è a dir poco stupendo e dove si trovano anche eterosessuali, ma ovviamente gay friendly.

La spiaggia gay di Panormos
La spiaggia di Panormos

I locali gay a Mykonos sono numerosissimi, è quasi impossibile elencarli tutti. Si va dal “Caffé di Pierro”, riservato ai più giovani e ai nottambuli, al “Jackie’O”, dove si festeggia fino dal pomeriggio, con musica di atmosfera. Se poi durante la giornata avete rimorchiato, per una serata romantica il locale gay ideale è il “Kastro”,  dove il personale è gentilissimo, i prezzi sono abbordabili e la musica rilassante. La veduta che si ammira da questo posto, un po’ fuori dal caos della città, è di quelle che sicuramente possono dare una bella spinta per una notte incandescente!

Locali gay MykonosMa una vera guida per gay non sarebbe completa senza alcuni suggerimenti per mangiare. Alla Taverna To Maereio si può trovare un ambiente che richiama la vecchia Grecia, e cenare con piatti locali senza spendere troppo. Altri ristoranti con piatti tipici greci sono “Niko’s taverna”, “Koursaros” e “Daniele’s”. Una segnalazione a parte merita il delizoso “Fato a mano”, nel centro dell’isola, che serve ottimo cibo e ottimi vini. Se poi si vuole cambiare gusto, ci sono anche ristoranti “etnici” compresi quelli italiani come “Aqua Taverna”, “Catari” e “Interni”, quest’ultimo un po’  caro, ma arredato con stile e gran classe. Si può mangiare cinese al “Blue Ginger”, giapponese al “Nobu“, francese al “Katrin’s”. E per spuntini veloci,  yogurt o gelati il bar “Trio bambini” è decisamente il migliore di Mykonos. Gli eventi per i gay sono tanti, e tanti i posti da visitare. Quindi, buona vacanza a Mykonos!

You may also like