Cerca Uomo Gay

L’orgasmo prostatico

Raggiungere l'orgasmo con la penetrazione: orgasmo prostatico gay

Quando si fa sesso, lo scopo di tutti è arrivare a ottenere un orgasmo. L’orgasmo scientificamente è la sensazione di piacere che segue l’eccitazione e che porta a contrarre i muscoli dalla zona tra il pene e l’ano. L’eiaculazione è l’espressione dello stato di eccitazione.

La stessa eiaculazione si può suddividere in due momenti: l’arrivo, quando si avvertono una tensione e un formicolio nel pene e subiro dopo l’espulsione del liquido seminale.

In un rapporto gay, solo uno dei due partners vive completamente questa fase: colui che è attivo e che quindi penetra. Il soggetto passivo ha come necessità primaria quella di sentirsi penetrare, mentre eiaculare è un obiettivo secondario. Questo non significa che un amante passivo non possa avere l’orgasmo.

Durante la penetrazione, la stimolazione della prostata da parte del pene del partner, unita ad altri stimoli, può causare un orgasmo altrettanto intenso di quello che prova il soggetto attivo. Non sempre il passivo arriva ad eiaculare, ma se lo stato di eccitazione è molto intenso egli può continuare a godere per molto tempo.

L’orgasmo senza l’emissione di sperma è detto “orgasmo secco” oppure “orgasmo prostatico”. E’ il piacere che si presenta nella fase antecedente all’eiaculazione, ma senza giungere all’eiaculazione stessa.

Mentre il partner attivo gode  dell’orgasmo associato all’emissione di liquido seminale, il passivo può arrivare ad essere “multiorgasmico”, godendo di numerosi orgasmi prostatici durante il rapporto. Non si concludono con l’eiaculazione ma sono altrettanto soddisfacenti.

Ci sono anche uomini passivi che si masturbano mentre vengono penetrati. Quella è una scelta personale. Con la masturbazione si perde il piacere che deriva dall’orgasmo prostatico, perciò questa pratica è comune in chi non riesce a godere dall’essere penetrato. Il partner attivo dovrebbe prodigarsi per penetrare in modo da scatenare l’orgasmo nell’altro, e ottenere così un rapporto perfetto.