Milano PRIDE 2017: Microsoft alla Grande Parata del 24 Giugno a sostegno dei diritti LGBT

Milano Pride

Microsoft partecipa anche quest’anno alle attività del Milano Pride, la manifestazione dell’orgoglio LGBT, che animerà la città dal 17 al 25 Giugno, e sfilerà con una delegazione al corteo di sabato 24 Giugno per sostenere i valori della diversity e farsi portavoce dei diritti delle minoranze.

Microsoft è sponsor del Milano Pride per il terzo anno consecutivo. Inclusione e rispetto, tutela e coinvolgimento di tutte le minoranze, e quindi anche della comunità LGBT, rappresentano un elemento imprescindibile e fondante della visione di Microsoft, a livello globale e italiano. L’azienda infatti è stata la prima al mondo – già nel 1993 – a dare alle coppie dello stesso sesso i medesimi benefici garantiti alle coppie eterosessuali.

Numerose inoltre sono le attività e i progetti per promuovere l’inclusione in azienda: il Cineforum in collaborazione con il Milano Pride, per esempio, che vedrà il secondo appuntamento mercoledì 21 Giugno, proprio durante la Pride Week, aperto non solo ai dipendenti ma anche al pubblico è la conferma di un costante impegno per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di queste tematiche. La stessa Microsoft House, recentemente inaugurata e visitata da 40mila persone nei primi 100 giorni dall’apertura, rappresenta un modello di azienda innovativo, uno spazio aperto alla collaborazione e all’inclusione dove le persone possono sentirsi libere di esprimere loro stesse e il loro talento, un luogo di confronto per aziende e cittadini sulle opportunità offerte dal digitale, un hub per i giovani che vogliono sviluppare l’innovazione in Italia e un laboratorio per tutti in cuisperimentare insieme il futuro.

“La diversità è un valore fondamentale della nostra cultura aziendale. E’ grazie alla diversità di idee e stili che si massimizza la creatività e l’innovazione in azienda e che di conseguenza si ottengono risultati sempre migliori sia in termini di benessere dei nostri dipendenti che di risultati di business. In una società globale sempre più multiculturale e connessa come quella in cui viviamo, occorre superare stereotipi e pregiudizi ed educare tutti al rispetto e alla valorizzazione delle differenze. È una sfida a tutto campo che deve coinvolgere tutti: istituzioni, aziende, scuole, società civile e tutti i cittadini. Ci auguriamo quindi che in molti possano unirsi a noi durante la Parata di sabato 24 Giugno” – spiega Pino Mercuri, Direttore Risorse Umane di Microsoft Italia.

Microsoft a partire da giugno è presente in moltissime parate in tutto il mondo: non solo Milano ma anche Londra, Monaco, Tel Aviv, Dublino, Praga, Copenhagen, Budapest, Boston, Singapore, Washington D.C, Houston, Sao Paolo, New York City, San Francisco, Città del Messico, New Orleans, Vienna, Shanghai, Toronto, Chicago, Vancouver, Fargo, Charlotte, Dallas, Taiwan e Seattle.

You may also like