Morto Cory Monteith, protagonista di Glee

Triste notizia per i fan di Glee: nella notte è morto Cory Monteith (31 anni), l’attore che interpretava il giovane Finn Hudson. Il corpo di Monteith è stato ritrovano in una camera del Fairmount Pacific Rim Hotel di Vancouver. La polizia canadese, durante una conferenza stampa, ha dichiarato di non aver ancora individuato la causa della morte dell’attore, che ormai da tempo combatteva contro una dipendenza da stupefacenti.

Cory Monteith

Cory Monteith aveva affermato di aver iniziato ad abusare di sostanze illegali già adolescente, e da quando aveva 19 anni più volte aveva tentato di disintossicarsi. Negli scorsi mesi era stato volontariamente ricoverato in una clinica specializzata in disintossicazione, e sembrava fosse finalmente riuscito ad uscire dalla dipendenza, anche grazie alla storica fidanzata (sul set e nella vita privata) Lea Michele. Aveva recentemente dichiarato “Sono fortunato ad essere ancora vivo. Ho bruciato un sacco di ponti. Avevo un problema serio. Sono andato in rehab ma poi sono tornato a fare quello che facevo prima. Ho rubato una considerevole somma di denaro da un membro della mia famiglia. Sapevo che mi avrebbero preso ma ero così disperato che non me ne importava. Era un grido d’aiuto“. Invece nella notte di Sabato è sopraggiunta la drammatica notizia della sua morte, che coglie tutto il mondo dello spettacolo di sorpresa.

Non sono mancati i commenti e le reazioni di cordoglio da parte di colleghi e ammiratori: tramite il loro profilo twitter personaggi come Zooey Deschanel, Kim Kardashian e Kristin Chenoweth hanno salutato il loro amico scomparso.  Anche la Fox, che produce Glee, ha commentato in una nota: “Siamo profondamente tristi per la tragica notizia. Cory aveva un talento eccezionale, e ancora di più lo era come persona. È stata una vera gioia lavorare con lui e ci mancherà tremendamente. I nostri pensieri  e preghiere vanno alla sua famiglia e a coloro che lo amano”.

La notizia della morte di Cory Monteith arriva proprio dopo all’annuncio che nella quinta stagione di Glee sarà presente, in un ruolo importante, Adam Lambert. Il cantante subentrerà al cast, che però oltre a Monteith perderà anche Heather Morris (Brittany), Mark Salling (Puck), Amber Riley (Mercedes), Dianna Agron (Quinn) ed Harry Shum, Jr. (Mike). Tuttavia è bene considerare che a questo punto tutto potrebbe cambiare e che l’intera sceneggiatura dovrà subire delle variazioni, considerando l’imprevista scomparsa del personaggio di Finn. Non ci resta dunque che aspettare  e vedere.

You may also like