Cerca Uomo Gay

Guida gay Gran Canaria

Tra le località più gay friendly di tutta Europa merita di essere annoverata la bella e divertente Gran Canaria: ecco perché c’è bisogno di una guida completa che riporti e riepiloghi tutte le informazioni necessarie per godersi e per viversi nel migliore dei modi la Gran Canaria gay, a ogni ora del giorno e della notta. Nello scenario fantastico dell’arcipelago iberico, che merita di essere visitato sia per lo spettacolo naturalistico che offre sia per la varietà di ragazzi e uomini che lo frequentano, ecco che una guida gay Gran Canaria è quel che ci vuole per non perdere nemmeno un evento e per frequentare tutti gli appuntamenti a cui si è interessati.

D’altra parte le serate gay a Gran Canaria non sono certo rare, e tra kermesse arcobaleno e party pieni di muscoli e pettorali in bella vista c’è solo l’imbarazzo della scelta. Se a tutto ciò si aggiunge il fatto che le spiagge e il mare agevolano l’assenza di troppi vestiti addosso, è davvero facile capire perché questa guida merita di essere tenuta sempre a portata di mano e controllata con regolarità, così da essere certi di partecipare a tutte le manifestazioni più entusiasmanti ed hot di questa straordinaria isola.

winter pride maspalomas

Il Winter Pride di Maspalomas è l’evento gay più atteso di tutte le Canarie e da tutti i sognatori d’Europa!

Per diffondere il messaggio di pace, uguaglianza e rispetto reciproco, per il terzo anno consecutivo Maspalomas ospiterà, dal 7 al 13 Novembre 2016, la terza edizione di questa seguitissima e maestosa festa.

Il Winter Pride di Maspalomas si terrà in inverno ma, grazie alle temperature miti della città, saranno garantiti tra i 20 e 25° ogni giorno e si punterà verso l’affluenza di ben 35.000 visitatori.

Il tutto si articolerà in 15 interessantissimi eventi all’insegna del divertimento, dei quali soltanto i principali saranno gratis; per tutti gli altri è consigliato l’acquisto preventivo dei singoli biglietti (il prezzo è molto variabile, va dai 15 ai 500€ ma alla maggior parte degli eventi si potrà accedere investendo tra i 15 e i 50€ circa).

In alternativa ai biglietti, è stato creato un esclusivo VIP PASS a pagamento che garantisce l’ingresso gratuito a 2 eventi a pagamento, lo sconto per l’acquisto del biglietto di un terzo evento, 2 drink inclusi ogni sera, servizio al tavolo e meet&greet con gli artisti della serata.

A dare il via agli eventi del Winter Pride di Maspalomas sarà la cena di beneficenza per la fondazione “ACES”, che farà da cerimonia d’apertura e si terrà la sera di lunedì 7; si tratterà di un evento assolutamente esclusivo e dunque a pagamento.

Martedì 8 sarà dedicato a 3 eventi (due dei quali free): interessante la proposta wine&tapas dello Yumbo Centrum e ancora più interessante il workshop gratuito con consigli e dritte per tutti coloro che fossero intenzionati nel trasferirsi alle Canarie, che si terrà nel pomeriggio. Mercoledì 9 sarà la giornata dei party in piscina e in mare (a pagamento), con serata dedicata all’evento gratuito drag queen al Yumbo.

Giovedì 10 avrà in programma il wet&white party a pagamento e una serata musicale free all’insegna delle grandi hit del passato. Venerdì, giornata cruciale, sarà un susseguirsi di eventi completamente gratuiti, inclusa la vera e propria pride walk aperta a tutti.

Sabato e Domenica vedranno nell’ordine lo svolgimento di eventi quali t-dance, glamour night, innaugurazione dell’esclusivo Ocean Beach Club e, a chiusura, l’evento a pagamento Winter Drag Queen.

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici!

Freedom Gayfestival - Gran Canaria

Il Freedom Gay Festival 2016 di Gran Canaria è uno degli eventi più attesi di questo autunno: in programma dal 6 al 9 ottobre, darà la possibilità a tutti i partecipanti di divertirsi e di fare nuovi incontri, mentre in Italia le foglie inizieranno già a cadere e le temperature si abbasseranno. Raggiungere la location in aereo sarà facile e conveniente, con voli da Madrid a partire da 54 euro, da Barcellona a partire da 61 euro e da Londra a partire da 127 euro.

Ogni anno il Freedom Gay Festival è un appuntamento da non perdere, e anche per il 2016 le aspettative sono molto alte: sponsor ufficiale della manifestazione sarà il ristorante La Candela, specializzato in cucina spagnola e italiana. Ma quale sarà il programma della kermesse? Ci saranno proposte per tutti i gusti, nella suggestiva cornice di Maspalomas: non solo party in piscina e concerti gratuiti, ma anche appuntamenti culturali e artistici, oltre a eventi sportivi e feste internazionali.

Keep Calm And Liarla Parda: è questo uno degli slogan che si possono leggere sulla pagina Facebook del Freedom Gay Festival, che si presenta come un’occasione per concedersi qualche incontro piccante e scoprire, al tempo stesso, la bellezza di un paesaggio naturale eccezionale, affascinante e sorprendente. Il 6, il 7, l’8 e il 9 ottobre, quindi, la località di Maspalomas è pronta ad accogliere twink, bear e tantissimi altri uomini provenienti da ogni parte del mondo: “un nuevo festival con un nuevo concepto”, hanno annunciato gli organizzatori, e a questo punto non resta altro da fare che aspettare per scoprire cosa hanno inventato i responsabili del festival. Siete pronti a tuffarvi in un mare arcobaleno in compagnia di giovani aitanti e divertenti?

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici!

Vita Gay - Gran CanariaGran Canaria è una delle più belle e frequentate isole dell’arcipelago delle Canarie ed è seconda soltanto a Tenerife per numero di abitanti e movimentazione di turismo.

Dista dall’Italia all’incirca 3/4 ore effettive di volo ed è facilmente raggiungibile per via aerea soprattutto dall’aeroporto di Bergamo/Orio al Serio, grazie al collegamento diretto messo a disposizione dalla compagnia di volo Binter.

E’ frequentatissima tutto l’anno con picchi di turismo estivi ed è molto conosciuta per la qualità della sua movida: il clima è decisamente mite, oscilla tra i 20° e i 30° anche in inverno, motivo per il quale può essere considerata meta ideale anche per chi desidera godersi il mare a prezzi low-cost, in bassa stagione.

Il motivo per il quale è davvero frequentatissima, soprattutto dall’universo LGBT, sono i locali gay di Gran Canaria.

I locali gay a Gran Canaria sono davvero tantissimi, la varietà non manca e sono perfetti per soddisfare qualsiasi esigenza in termini di gusti, stili ed età. L’età media dei frequentanti dei locali gay dell’isola va dai 25 ai 45 anni; il turista medio è prevalentemente un uomo ma non è raro trovare trans, lesbiche o semplici turisti etero in cerca di divertimento. L’isola è molto frequentata da europei, in prevalenza britannici e tedeschi.

I locali gay di Gran Canaria si concentrano soprattutto nelle zone di Playa del Inglés (a Maspalomas) e ruotano attorno ad un unico, grande perno: lo YUMBO Centrum, ovvero il centro commerciale più famoso dell’Isola. Attorno al centro ruotano, oltre alla movida gay, anche i festeggiamenti del celebratissimo carnevale di Maspalomas.

locali gay a gran canaria

Lo Yumbo conta oltre 200 attività commerciali ed è il top per lo shopping…di giorno! La sera le luci si abbassano e ciò che continua a funzionare sono i numerosissimi locali LGBT del centro (oltre 50!!) I locali sono suddivisi su tre piani, hanno quasi tutti una terrazza esterna che permette di prendere un po’ di aria fresca e godersi il proprio cocktail o il proprio aperitivo e affacciano sulla piazza centrale, permettendo così di “guardarsi attorno” senza troppi sforzi.

Tra i locali più famosi, possono essere annoverati sicuramente i seguenti:

Sparkles Show Bar

Sparkles Show Bar: locali gay a Gran Canaria

Situato al secondo piano dello Yumbo Center, Sparkles è il locale perfetto per gli amanti del karaoke e del divertimento un po’ più “tranquillo.  Consigliato il Comedy Variety Show dove ogni sera si esibiscono drag queen con divertenti cabaret in lingua inglese, ma comprensibili anche per i non anglofoni. Il martedi e sabato sera invece la serata è caratterizzata da spettacoli di ballo con trucchi, costumi e musica stupendi…da non perdere assolutamente!  Posto molto carino per sorseggiare un drink e godersi la serata in compagnia.

Coco Loco Bar

Coco loco bar - bar gay a Gran Canaria

Il Coco Loco Bar si trova al secondo piano dello Yumbo Center, sotto il minigolf e dopo il Terry. E’ il locale perfetto per una clientela young in cerca di divertimento. L’atmosfera della serata è animata dai performer e da una selezione delle migliori canzoni. Aperta tutti i giorni dalle 22.00 il locale dispone inoltre di una terrazza esterna.

Terry

Terry Show Bar - Drag show a Gran Canaria

Il Terry Show, locale storico che vanta più di  20 anni di storia, è stato uno dei primi locali con spettacoli di Drag Queens . Ancora oggi, ogni notte dell’anno offre grandi spettacoli davvero divertenti. Si trova al secondo piano dello Yumbo (vicino al Coco Loco).  Musica e divertimento fino alle 4:30 del mattino.

Chez Funny Boy’s

Chez Funny Boy’s

Se avete voglia di divertirvi gustandovi anche un bel panorama, andata da Chez Funny Boy.  Potrete bere il vostro drink, conoscere un sacco di ragazzi divertenti  su una grande terrazza che da su Boulevar Yumbo. Lo show inizia ogni sera alle 11:30: Drag Show con cantanti e artisti internazionali! Un locale tutto da vivere!

Tubo’s

Tubos's Bar - bar Gay Gran Canaria

Aperto dalle 23.00 alle 03.30, uno dei migliori locali per gli amanti della musica pop.

Construction

Cnstruction bar

La prima sensazione di chi visita il Construction è di essere immersi in un ambiente  un po’ retrò con una zona dark dedicata. Musica House con Dj-set a rotazione. Ottimo punto di contro per chi ama il genere bear.

Toms Cruising Bar

Toms Cruising Bar

Cruising bar con ampia scelta di cocktail, dispone di darkroom e gloryhole. Ambiente rinnovato situato al secondo piano dello Yubo center, vicino al ristorante Pizzamore.

Discoteche gay a Gran Canaria – Mantrix

Mantrix Disco - Discoteche gay a Gran Canaria

Discoteca situata al quarto piano dello Yumbo Center, aperta dalle 2 fino alle 6 del mattino. Dj-set a rotazione con la migliore musica house. Dispone anche di area cruising e cabine.

Saune gay a Gran Canaria – Heroes

Saune Gay Gran Canaria: Heroes

Per chi vuole rilassarsi (e magari fare qualche focoso incontro) consigliamo la Sauna Heroes. Situata al quarto piano del Centro Commerciale, la sauna gay Heroes vanta un ambiente moderno e rinnovato, con Jacuzzi, Sauna secca, 28 cabine private, glory hole, Bar, Sala video.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici!

Il Together Festival delle Canarie è uno degli appuntamenti da segnare in agenda per tutti i ragazzi gay, bisex e trans del continente europeo: l’evento, in programma dal 4 all’8 dicembre 2015, si propone – infatti – come un nuovo party festival omosex, le cui location principali saranno Playa del Inglés e Maspalomas.

Il dettaglio degli ospiti è ancora in divenire, ma tra i nomi già certi spiccano Papa (Tel Aviv), HIM (Antwerp) e Sexy (Cologne), oltre a WE Party (Madrid).

Cosa attendersi da questo appuntamento? Come recita la locandina, 5 giorni, 7 party, 15 dj e tanto divertimento. Il mese di dicembre, insomma, può offrire l’opportunità di rilassarsi in costume da bagno tra muscoli scolpiti e addominali da urlo: via dalla neve e dal freddo italiano ci si può divertire nelle Canarie, a poche ore di volo da qui, per una cinque giorni impossibile da dimenticare.

Il Together European Winter Festival – questo il nome completo della manifestazione – si rivolge a tutti gli amanti della musica house, ma, più in generale, a tutti coloro che desiderano, durante l’inverno europeo, andare incontro a un’esperienza diversa dal solito. Tra disc-jockey internazionali con dj set all’insegna della migliore qualità e intrattenimento di tutti i tipi, ogni giornata viene riscaldata dal sole dell’arcipelago.

In effetti, le Canarie costituiscono una delle località turistiche più popolari e più apprezzate in Europa, oltre che in estate, durante la stagione invernale. La pagina Facebook del Together Festival è sempre aggiornata e propone un sacco di contenuti interessanti, ma anche foto esclusive, brani musicali degli artisti coinvolti, promozioni, concorsi e tantissime notizie. Non resta altro da fare, quindi, che cercare sulla pagina del social network le immagini o i video più graditi, per condividerli. Che si sia single o in coppia, che ci si voglia scatenare a suon di musica o che si abbia intenzione di fare conquiste, il festival delle Canarie è un evento da segnalare col circolino rosso sul calendario: non resta altro da fare che iniziare a cercare e a prenotare il volo per la Spagna!

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale dell’evento.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici!
X